Grande attesa per il Lignano Air Show 2015

News — By on luglio 12, 2015 at 08:50

Tornano a “casa” le Frecce tricolori. Tra quel cielo e quel mare che d’inverno le ospitano per l’addestramento. Tornano nella “loro” Lignano e sarà spettacolo.

Oggi è il giorno più atteso dell’estate, perché tutti gli sguardi dei turisti saranno rivolti in alto ad ammirare le acrobazie mozzafiato della Pattuglia acrobatica nazionale. E sarà di nuovo emozione. Come accade ogni anno, del resto.

Già perché ogni anno si rinnova quel sentimento fatto di orgoglio, passione, ammirazione che ti coglie quando guardi la bandiera italiana colorare l’azzurro sopra la città e il mare. Ma non è tutto.

Proprio Lignano è stata scelta per mostrare in anteprima nazionale una nuova manovra omaggio agli italiani e al Paese che gli MB339 eseguiranno con una livrea – anch’essa nuova e made in Friuli alla Graphistudio di Arba – per omaggiare i 55 anni di storia delle Frecce. Ieri pomeriggio ci sono state le prove, un’anteprima di quello che accadrà oggi.

Programma

La manifestazione aerea “Viva Lignano Air Show” prenderà il via alle 16. Nell’ambito dell’esibizione l’Aeronautica militare parteciperà anche con la dimostrazione dell’elicottero da ricerca e soccorso HH139 del 15º Stormo di Cervia.

All’evento prenderà parte poi Aude Lemordant, attuale campionessa del mondo di acrobazia aerea. L’arrivo delle Frecce è in programma verso le 18. Occhi al cielo per ammirare le 18 figure acrobatiche che fanno parte dell’esibizione della Pan.

Un legame quello tra Lignano e le Frecce che dunque si rinnova. Basta pensare che lo scorso anno al comandante Slangen erano state consegnate dal sindaco Fanotto le chiavi della città.

Limitazioni

Dalle 16.15 alle 19 il tratto di arenile compreso tra la Doggy Beach, a Punta Faro, e la quarta rotonda della concessione Getur, sarà interdetto ai turisti nel tratto di spiaggia libera, tra la linea di battigia e la prima fila di ombrelloni, per una profondità di 15 metri.

Per tutta la giornata, oltre al divieto di pesca, balneazione, navigazione, attività subacquea, sosta e ancoraggio di imbarcazioni in aree del mare ben delimitate, saranno inoltre in vigore delle limitazioni alla circolazione stradale.

Fino alle 20 vi sarà il divieto di sosta a Sabbiadoro, nel lungomare Trieste, in via Miramare, in via San Giovanni Bosco, in via Mercato, in un tratto di viale Italia, di via Friuli e di via Sabbiadoro.

Dalle 12 alle 20 ci sarà divieto di transito, oltre che in queste vie, anche in via Carinzia, via Stiria, via Tirolo, via Julia, un tratto di via Millefiori, via Lilienfeld, via dell’Arenile, piazza Abbazia, via della Quercia, via Pordenone, viale Verona, via Timavo.

Formazione rinnovata

Diverse le novità nella formazione della Pan. Il ruolo di solista (Pony 10) è ricoperto dal capitano Filippo Barbero. A maggio c’è stato l’esordio del capitano Luca Galli che vola con il numero 9. Le altre due novità riguardano l’incarico di Pony 4 affidato al capitano Massimiliano Salvatore (nel 2014 Pony 7) e di Pony 7 al capitano Gaetano Farina (nel 2014 Pony 4).

Rimasta confermata la posizione del capo formazione, affidata al maggiore Mirco Caffelli (Pony 1), così come resta immutato il leader della seconda sezione, pony 6, capitano Mattia Bortoluzzi. In postazione Pony 2 vola sempre il capitano Pierangelo Semproniel, in Pony 3 Stefano Vit, in Pony 5 Vigilio Gheser e in Pony 8 tenente Giulio Zanlungo.

Weekend di grandi numeri

Altro fine settimana baciato dal sole e la città sorride. Si prepara, almeno nelle spiagge, al tutto esaurito. Migliaia saranno i turisti

che raggiungeranno la riviera friulana per assistere allo show della Pan.

L’attesa sale, ormai mancano poche ore. E poi non resterà altro che prendere in braccio i propri bimbi e indicare loro di guardare là, nel cielo, le Frecce volare in alto.

Viviana Zamarian – Messaggero Veneto

Tags: , , , , , , , , ,

Comments are closed.